Siamo tutti Charlie Hebdo – Per la libertà (di stampa)

image

Atto ignobile e orrendo, attentato alla libertà di stampa, quindi attacco contro tutto il mondo civile e libero. Questo è accaduto ieri nella Capitale francese, e la condanna deve essere unanime. Hollande ha richiamato all’Unità Nazionale, ma è tutto il mondo che deve far fronte comune. Contro il terrorismo, l’intolleranza e la paura. In queste ore c’è stato chi, con qualunquistico disprezzo ha detto “se la sono cercata”. Io dico “vergogna”, perché la satira e il riso sono sempre esistiti, fin dall’Antica Roma, sempre metodo squisitamente umoristico di riflessione politica. Ora, a maggior ragione dopo i fatti accaduti presso la sede parigina di Charlie Hebdo, la satira va difesa, mantenuta viva, come faro contro bigottismo e ignoranza, contro chi non ha senso dell’umorismo, (a proposito, la vignetta è di Cinzia Poli, in arte Cipo) perché chi non sa ridere di nulla, tantomeno della propria anima, condizione o religione, è potenzialmente un pericolo, perché manca di civitas, del dono divino della politica, tanto cruciale sul nostro pianeta, ormai privo di reali barriere materiali.
Certo bisogna difenderci, stare in guardia, ma non ripagando gli estremisti col loro stesso odio. Mi riferisco ai partiti di destra, ai nazionalisti e ai razzisti che da questo attentato trarranno sicuramente pane per i loro denti. L’odio non crea pace né concordia, questi morti lo dimostrano. Ma soprattutto, il terrorismo non ha religione.

dedette

Annunci

Informazioni su dedette

Studentessa di Lettere. Non tollera gli intolleranti.
Questa voce è stata pubblicata in Vecchi post. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...